25 maggio 2013 - Cooperativa di Biumo e Belforte

Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio > 2011-2013

25 maggio 2013

La parola ai giurati: dal tribunale al palco
Alla Cooperativa di Biumo e Belforte la pièce di Silvia Santoro con Battarino
VARESE-questa sera alle 21 la Compagnia Duse porterà i suoi 11giurati sul palco della Cooperativa di Biumo Inf. e Belforte per dar vita allo spettacolo "la  parola ai giurati" di Reginald Rose
Introdotta dalla voce fuori campo del giudice Giuseppe Battarino la rappresentazione porterà in scena la scelta apparentemente scontata di un gruppo di giuratiche si trova a dover decidere se mandare a morte  o meno un giovane accusato di omicidio.   La sua colpevolezza ,infatti, si rivelerà via via più incerta grazzie alla capacità di uno dei giurati di instillare negli altri il ragionevole dubbio
dalla sua innocenza.   In scena:  Serena Casarin,Roberto D'Alessandro,Matteo DeDionigi,chiara Ferrari,Francangelo Gianella,Emanuela Giunta,Romano Maran,Stefano Moreni,Monica Pillon,Matteo Tibiletti,Maura Tombolato, e Juri Zordan diretti da Silvia Sartorio.
<Lo spettacolo ha debuttato quest'anno meritandosi gli apprezzamenti del pubblico,che fino ad ora a dimostrato di uscire da teatro portandosi a casa più di una riflessione-spiega la stessa regista-.Dopo Shakespearee spettacoli più immediati,volevamo cimentarci con tematiche più importanti e questa pièce di reginald Rose ci ha permesso di trattare di trattare aspetti come la pena di morte ,il senso di giustizia e le condizioni che portano ad assolvere o condannare.E' uno spettacolo che fà riflettere, ma che è avvincente come un giallo. gli attori affrontano un bel banco di prova con ruoli che sono più vicini al cinema che al teatro. la particolarità dello spettacolo di stassera è che il luogo ,non essendo un teatro vero e proprio,porterà ad avere un confine meno definitotra gli attori ed il pubblico , e gli spettatori arriveranno a sentirsi un pò come l'ultimo giurato>

                                                                                                             
        Anna de Pietri

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu